Cagliari:ragazza aggredita in un parco da donne mussulmane,il motivo è assurdo……..

Cagliari:nella giornata di ieri,in un parco del capoluogo sardo,una ragazza che era andata li per leggere e rilassarsi,ha subito una vera e propria aggressione da quattro donne mussulmane.Tutto è iniziato quando la ragazza ha provato a sedersi un una panchina occupata da borse e stracci delle signore mussulmane,chiedendogli se potessero spostare tutta la roba,perchè voleva sedersi .La risposta delle quattro donne è stata negativa,aggiungendo che poteva benissimo sedersi da un’ altra parte,ma al rifiuto della ragazza italiana,che ha insistito alzando anche la voce,è scoppiato il finimondo.La ragazza ha dichiarato”mi hanno iniziato a insultare e mi accusavano di razzismo,solo perchè gli avevo chiesto di spostare la loro roba dalle panchine,e quando mi sono ribellata,e ho alzato la voce una delle quattro donne mi ha colpito in volto,e un’altra mi ha sputato addirittura addosso.Non mi ero mai trovata in una situazione del genere,sono veramente delusa e amareggiata”La ragazza,impaurita è scappata e ha chiamato le forze dell’ordine,ma purtroppo quando sono arrivati,le quattro donne erano già sparite nel nulla.