Roma:rom occupano casa di un anziana signora,ma il quartiere si ribella………………..

Roma:ieri pomeriggio,è avvenuta l’ennesima e fastidiosissima piaga che colpisce la nostra nazione,l’occupazione delle case abusivamente.Ma al contrario di quello che succede ogni volta,possiamo dire che questa vicenda ha una sorta di lieto fine,per l’unione che le persone hanno dimostrato fra loro,e soprattutto,perchè la signora è tornata nella sua casa.Tutto è iniziato ieri mattina,quando la signora Maria 68 anni,è scesa per fare due passi,ma quando è tornata nel suo appartamento,ha avuto una bruttissima sorpresa,quattro persone si erano appropriate della sua casa.A quel punto la signora ha chiesto aiuto ai vicini,che si sono riuniti,e hanno deciso di non avvertire le forze dell’ordine,ma di agire da soli,per cacciare gli intrusi senza dover aspettare la burocrazia,che purtroppo avrebbe restituito la casa,probabilmente fra qualche mese.Perciò dieci persone hanno prima intimato gli intrusi ad uscire,quando si sono rifiutati,hanno buttato giù la porta,e buttato in malo modo fuori i rom che avevano occupato l’appartamento.Sono volati insulti e qualche spintone,ma non risultano feriti.I quattro malviventi sono quindi fuggiti a gambe levate,e probabilmente non si faranno vedere per parecchio da quelle parti.La signora in meno di un ora ha riavuto la sua casa,e ha ringraziato i vicini,che in questa storia sono stati fondamentali.